Rivista ATTS

Auguri ATTS!

ATTS, attiva dal 1980,

sacchi

è una famiglia che conta oggi circa 400 associati. Nel comitato direttivo siedono persone volontarie e appassionate del proprio lavoro. Lo stesso comitato è nominato dall’assemblea generale e rimane in carica per la durata di quattro anni. L’associazione ha come obiettivo principale quello di diffondere ai propri associati, attraverso comunicati e corsi, nozioni tecniche e aggiornamenti di normative tecniche in vigore per stare al passo con i tempi. Un comitato che è sempre attento alle esigenze degli associati e che dedica parte del proprio tempo libero a favore dell’associazione.

Quest’anno erano stati programmati e “messi in pista”, oltre alla nostra assemblea, anche i festeggiamenti del 40esimo di ATTS ma, causa COVID-19, questo non è stato possibile e anche l’assemblea annuale, per la prima volta, si è tenuta da remoto. Quello che ci lasceremo alle spalle sarà ricordato come un anno davvero difficile per tutto il settore lavorativo, ma mi piace pensare al 2021 e ai prossimi anni come ad una grande ripartenza. Quello di ATTS è un comparto che rimarrà attivo ancora per molto tempo, se pensiamo agli obiettivi stabiliti dalla Confederazione con la strategia energetica 2050: in Svizzera abbiamo stimato un parco immobiliare di oltre 1,5 Mio di immobili ancora da risanare, che richiedono interventi urgenti. L’evoluzione del settore termo-tecnico sanitario e delle energie rinnovabili è evidente a tutti in tema di efficienza energetica. Oggi qualsiasi impianto può essere reso più efficiente e sicuro, in base a quale soluzione tecnologica si adotta (energie rinnovabili, biomasse, pompe di calore, ecc.). Non esiste una soluzione migliore di altre, in realtà.

La scelta del giusto impianto dipende dalle caratteristiche della struttura dove andrà installato, dall’investimento che si è disposti a sostenere e sicuramente dal personale cui si affideranno le attività di manutenzione. Quando si parla di progetti, di installazione e manutenzione di impianti di riscaldamento e condizionamento, entrano in gioco la qualità e la preparazione di chi esegue il lavoro. Un termo-tecnico è un professionista competente, che aiuta il cliente a valutare bene ogni soluzione con preventivi alla mano; è la persona che, in modo chiaro e inequivocabile, definisce i tre parametri che determinano l’effettivo vantaggio o svantaggio economico di un impianto: installazione, gestione e manutenzione. Non mancherò mai di dire, che la carta vincente del vero professionista che vuole rimanere al passo con i tempi e che dovrà intervenire sui progetti in atto ed affrontare con serenità qualsiasi problematica del comparto, è quella di essere sempre aggiornato con il proprio bagaglio tecnico e flessibile per qualsiasi cambiamento che il settore propone per migliorare il comfort abitativo.
Prima di lasciarvi alla lettura della rivista, vorrei ringraziare a nome del comitato tutte le persone che in questi 40 anni hanno dedicato il proprio tempo a favore dell’associazione, Un ringraziamento anche alle maestranze che tramandano ai giovani la grande passione per un lavoro che ancora oggi regala stimoli e grandi soddisfazioni.

 

Fabio Sacchi, Segretario/Cassiere ATTS

 

Visualizza la Rivista ATTS 2020 - 2021 

 

Scarica i dati media in (Italiano). Rivista ATTS 2021/22

Scarica i dati media in (Deutsch). Rivista ATTS 2021/22

 

Segretariato ATTS

c/o Sacchi Edizioni Tecniche & Commerciali SA
Via Cantonale 34A, CH 6928 Manno

Contatti

+ 41 91 600 20 70
+ 41 91 600 20 70
info@atts.ch
Ccp 65-1577- 4

L’Associazione ATTS

Con lo scopo di migliorare le conoscenze professionali nel campo della tecnica termo-sanitaria, nel 1980 è stata fondata da un gruppo di professionisti del ramo specifico, l’Associazione ATTS, denominata « Associazione Tecnica Termo-Sanitaria ».

Leggi tutto